#Diritti #Disabilità e non-autosufficienza #Associati

Fish – Congresso nazionale

congresso FISHCOMUNICATO STAMPA

Inizia il 27 marzo il Congresso nazionale della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap. Tre giorni intensi per pianificare l’impegno futuro di un’organizzazione che raggruppa 30 sigle nazionali di persone con disabilità e loro familiari.

La Federazione, nata nel 1994, è nota per i vent’anni di lotte, di proposte, di confronti, di costruzione di reti che vanno anche al di là del mondo associativo, per essere all’interno dei processi decisionali senza subirli, senza esserne succubi. “Nulla su di noi senza di noi!”: lo stesso slogan di quel movimento internazionale che ha prodotto la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Vent’anni dopo rimangono aperte vecchie sfide e se ne aprono di nuove. È proprio quella Convenzione che guida e ispira l’azione della Federazione: pretenderne l’applicazione, esigere la garanzia dei diritti umani, infondere una nuova cultura in cui la diversità rappresenti una ricchezza.

Da qualche mese il Governo ha approvato uno specifico Piano di azione per la disabilità: vigilare sull’avanzamento, intervenire sui modi, sui tempi, sulle risorse è il primo impegno della FISH. Autonomia personale, inclusione lavorativa e scolastica, mobilità e diritto alla salute sono temi centrali e ineludibili per la qualità della vita di milioni di persone con disabilità.

Dove siamo arrivati?” e “Cosa faremo?” sono le due domande che troveranno risposta nel Congresso nazionale che prevede la partecipazione di oltre 200 delegati da tutta Italia che, con il consueto spirito propositivo, contribuiranno a definire la linea politica e organizzativa della FISH.

La prima giornata (Spazio Europa, Via IV Novembre 149, Roma, ore 14-18) è aperta al pubblico e vede la partecipazione di molti ospiti: un momento di confronto incentrato sui diritti umani delle persone con disabilità e sulla loro effettiva garanzia nel contesto attuale.

Le giornate successive (Hotel Aran Mantegna, Via Andrea Mantegna 130, Roma) sono riservate ai delegati FISH e dedicate alle consuete attività congressuali.

La sera del 28 marzo, sempre presso l’Hotel Aran Mantegna, è prevista una iniziativa di celebrazione dei vent’anni della Federazione, con un ricordo di Bruno Tescari e Gianni Selleri. L’appuntamento è rivolto a tutti gli amici della FISH.

Programma Congresso Fish

Tutti i dettagli nel sito FISH: www.fishonlus.it

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum