#Diritti #Infanzia e giovani #Primo piano #Associati

Unicef – Ancora una scuola bombardata a Gaza, salgono a 192 le vittime fra i bambini

NYHQ2014-0977(foto Unicef)

Dichiarazione di Maria Calivis, direttore UNICEF per Medio Oriente e Nord Africa

L’attacco alla scuola elementare di Beit Hanoun – la terza ad essere colpita in una settimana, nella Striscia di Gaza – è la prova che bisogna fare molto di più per proteggere I bambini innocenti. Utilizzare o attaccare le scuole dove i bambini trovano rifugio dalle violenze è inaccettabile, in qualsiasi circostanza. L’UNICEF chiede alle parti in conflitto di rispettare l’inviolabilità delle vite dei bambini e delle scuole.

Almeno 192 bambini sono stati uccisi a Gaza nei primi 18 giorni di conflitto. Il numero dei morti e il livello di distruzione crescono di ora in ora.

L’UNICEF si unisce all’appello del Segretario Generale delle Nazioni UniteBan Ki-moon per chiedere la fine immediata delle violenze.

 

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum