#Pace #Primo piano #Eventi

Un passo di pace, domenica 21 settembre a Firenze

passodipaceDomenica 21 settembre reti, organizzazioni e movimenti italiani si ritrovano a Firenze per chiedere un cambiamento, dopo anni di fallimenti, delle politiche dei governi e delle istituzioni nella gestione dei conflitti in atto dalla Palestina all’Ucraina, dalla Siria all’Iraq.

Un presidio, di respiro nazionale per rilanciare le idee di nonviolenza e disarmo, per fermare le stragi di civili indifesi. Gaza, Palestina e Israele, Ucraina, Siria, Iraq, Libia, Afghanistan, Congo. La lista delle aree di guerra in questi anni, e soprattutto in questi mesi, si è allungata.

La risposta dei Governi e delle istituzioni internazionali non può continuare ad essere l’intervento militare: siamo di fronte al fallimento di tutti i tentativi di soluzione dei conflitti attraverso il ricorso alle armi.

Firenze contro la guerra, un passo di Pace Per questo motivo reti, organizzazioni e movimenti italiani per la Pace ed il Disarmo hanno convocato per domenica 21 settembre a Firenze, in Piazzale Michelangelo, un evento nazionale per chiedere e compiere insieme un passo di Pace.

A promuovere l’appello e il presidio “Facciamo insieme un passo di pace” sono Rete della P

Un presidio, di respiro nazionale, per rilanciare le idee di nonviolenza e disarmo, per fermare le stragi di civili indifesi.

Dalle ore 11 alle ore 16
Firenze – piazzale Michelangelo

promuovono: Rete per la Pace, Rete Disarmo, Sbilanciamoci!, Tavolo Interventi Civili di Pace

per info e adesioni: passodipace@gmail.com

Twitter: @passodipace
facebook.com/passodipace

#passodipace #21settembre

 

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum