#Welfare #Ricerche

“Il welfare che cambia: il non profit nell’erogazione dei servizi sociali”

il welfare che cambia isfolPubblicato il volume che indaga il non profit nell’erogazione dei servizi sociali

È stato pubblicato il volume “Il welfare che cambia: il non profit nell’erogazione dei servizi sociali” la ricerca dell’Isfol che presenta i risultati di un’indagine che ha avuto come oggetto l’offerta di servizi da parte delle cooperative sociali, le risorse umane che operano nel settore e il rapporto con le Amministrazioni locali.

Lo studio fornisce una chiara fotografia del non profit in Italia evidenziando come questo sistema non presenti carenze e inefficienze, quanto piuttosto una sorta di negligenza verso le “persone reali”, da una parte nei confronti dei cittadini fruitori dei servizi stessi, che in molti casi si trovano costretti a far fronte a deficit dei servizi territoriali ricorrendo a fornitori “di cura” in nero, e dall’altra nei confronti dei lavoratori presso i servizi che si trovano a vivere un forte squilibrio tra ruolo sociale e reddito. Aspetto interessante dello studio è quello relativo all’identikit del lavoratore dei servizi sociali che risulta essere generalmente un dipendente a tempo indeterminato, donna, con adeguata qualificazione professionale, con retribuzione medio basse e per di più sovra-professionalizzato ossia in possesso di conoscenze e competenze spesso superiori al ruolo ricoperto. Per ciò che attiene alla governance generalmente praticata emerge il ricorso a processi decisionali democratici e allargati ad ampie fasce di lavoratori/trici, che porta alla riduzione di figure dirigenziali. La tendenza è quella di privilegiare la responsabilizzazione dei gruppi di lavoro e dei singoli operatori attraverso diffusi processi di co-decisione.

Importante punto di forza è la rete di collaborazione, ampia e diversificata sia in ambito istituzionale che nel campo degli altri attori del non profit e che si ramifica fino a coinvolgere istanze sociali non formalizzate.

Per approfondire:

Testo integrale della ricerca – Il welfare che cambia: il non profit nell’erogazione dei servizi sociali
Comunicato stampa

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum