#Diritti #Associati

Arcigay – #SvegliatItalia: il 23 gennaio oltre 70 piazze mobilitate per i diritti delle coppie same sex

20160115-Lacittafutura-430x323Mercoledì 20 la conferenza stampa a Roma

Il prossimo 28 gennaio il Senato, per la prima volta nella storia della Repubblica italiana, discuterà una proposta di legge per il riconoscimento delle coppie formate da persone dello stesso sesso. In vista di quello storico appuntamento, sabato 23 gennaio oltre 70 città italiane hanno risposto all’appello lanciato da Arcigay, Arcilesbica, Agedo, Famiglie Arcobaleno e Mit e si mobiliteranno per chiedere a Parlamento e Governo di accompagnare il Paese vero l’obiettivo dell’uguaglianza.

Dal 28 gennaio, poi, in corrispondenza con il dibattito in aula, gli attivisti e le attiviste del movimento lgbt hanno annunciato un presidio nei pressi di Palazzo Madama. I dettagli della mobilitazione e gli obiettivi che la animano saranno illustrati in una conferenza stampa

convocata per mercoledì 20 gennaio 2016, alle ore 15 nella Sala Stampa dell’Associazione Stampa Estera in Italia, in via dell’Umiltà 83/C a Roma.

 

Interverranno:

Gabriele Piazzoni – segretario nazionale Arcigay

Lucia Caponera – vicepresidente ArciLesbica

Fiorenzo Gimelli – presidente Agedo

Marilena Grassadonia – presidente Famiglie Arcobaleno

Porpora Marcasciano – presidente Mit

Mario Colamarino – presidente Circolo di Cultura omosessuale “Mario Mieli”

Fabrizio Marrazzo – portavoce Gaycenter

Ufficio stampa

Vincenzo Branà

ufficiostampa@arcigay.it

348.6839779

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum