#Servizio civile #Associati

CNESC rinnova gli organi dirigenti. Palazzini confermato presidente

L’11 maggio, dalle 11 alle 15 presso le Ispettorie Salesiane di Roma, le associazioni che compongono la CNESC – Conferenza Nazionale Enti Servizio Civile – si sono riunite per l’Assemblea 2017. L’incontro si è focalizzato sul rinnovo degli organi dirigenti, su uno scambio di valutazioni relative al Bando Ordinario 2017, sulla programmazione triennale e quella specifica del Servizio Civile Universale, sull’accreditamento all’Albo Nazionale e infine sul rapporto 2017 relativo all’anno 2015.

Di seguito il risultato delle votazioni relative al rinnovo degli organi dirigenti che avranno durata triennale (2017-2020). Presidente: Licio Palazzini (ASC); Vice Presidente: Primo Di Blasio (Focsiv); Tesoriere: Sabrina Mancini (Legacoop).

Consiglio di Presidenza : Paolo Bandiera (Aism), Diego Cipriani (Caritas Italiana), don Giovanni D’Andrea (SCS/CNOS), Sergio Giusti (Anpas), Nicola Lapenta (APG Papa Giovanni XXIII), Rossano Salvatore (Cesc Project), Alberto Scarpitti (Acli), Bernardina Tavella (Unpli).

Collegio dei Revisori dei conti: Roberto Alberti (Don Calabria), Corrado Franci (INAC), Massimiliano Patrizi (Uildm).

 

Alla CNESC aderiscono: Acli, Aism, Anpas, Arci Servizio Civile, Anspi, Avis Nazionale, Caritas Italiana, Cesc, Cnca, Comitato Italiano UNICEF, Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia, Cong.P.S.D.P.Ist.don Calabria, Diaconia Valdese, Don Orione, Federazione SCS/CNOS – Salesiani per il sociale, Federsolidarietà / CCI, Focsiv, INAC, Legacoop, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, UILDM, UNITALSI, UNPLI. Osservatori: Movimento Nonviolento, Telefono Azzurro

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum