#Integrazione #Migranti #Territorio

Migranti a Roma, “soluzione semplicistica” la moratoria sugli arrivi

“La ipotesi di moratoria sui nuovi arrivi di migranti, di cui si parla in queste ore a Roma, è una soluzione semplicistica per una situazione complessa”. Così interviene Francesca Danese, portavoce del Forum del Terzo Settore del Lazio, l’organismo che riunisce oltre trenta reti del volontariato, dell’associazionismo, della cooperazione sociale italiana e di solidarietà internazionale nel Lazio e che coinvolge oltre un milione di persone della regione.

“E’ indispensabile, in un momento di grande difficoltà e di alta temperatura da parte della cittadinanza sul tema delle migrazioni, dell’accoglienza, dell’integrazione, dell’inclusione reale, una visione ed una strategia complessiva di alto profilo, dove i vari soggetti istituzionali ai vari livelli e con i diversi gradi di responsabilità e di competenza, cooperino in appositi di tavoli di confronto permanenti e operativi, se non vere e proprie ‘cabine di regia’ con tutte le realtà dell’associazionismo, del volontariato e della rigenerata cooperazione sociale, impegnate – ma spesso dileggiate – in questo settore”.

“In tal senso”, prosegue la portavoce Danese, “le centrali cooperative, nostre aderenti, hanno già chiesto alla Direzione Accoglienza e inclusione del Comune di Roma proprio l’istituzione di un tavolo di concertazione permanente. Inoltre, spesso, ad aggravare alcune situazioni specifiche, contribuisce non poco negativamente la non omogeneità tra le direttive generali e l’applicazione ai livelli discendenti, per via di un’interpretazione e applicazione in differenti chiavi burocratico-amministrative, delle stesse.

Ma la questione più pregnante è che diffondendo dati e notizie non corrispondenti alla dimensione del fenomeno, in una città dove esiste un unico centro di prima accoglienza, e ultimamente la grave questione dei minori non accompagnati, si crea soltanto allarmismo ma non soluzioni concrete.

Il Forum Terzo Settore del Lazio, con tutti i suoi aderenti e con le nitide indicazioni messe nero su bianco nella ‘Carta per la Buona Accoglienza delle Persone Migranti’, è totalmente impegnato nella riduzione delle tensioni e nell’aiuto concreto per creare le condizioni di una reale e concreta ‘buona accoglienza’.”

Anzi, il prossimo 20 Giugno, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, il Forum Terzo Settore del Lazio organizzerà nella Capitale, in cooperazione con moltissime realtà ed il Municipio Roma II, una serata interamente dedicata a queste complesse tematiche con dibattiti, esperienze concrete e, soprattutto indicazioni operative.

“Indicazioni”, conclude Danese, “che auspichiamo vengano recepite, evitando momenti propagandistici con cadute di stile come la pubblicazione di lettere interistituzionali, non utili a contribuire ad alleviare un problema non solo romano, ma italiano, e che interessa molte aree del mondo”.

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum