#Beni comuni #Educazione e scuola #Associati

In Basilicata 100 volontari fanno rivivere i beni comuni

Entra nel vivo il progetto “Auser in Comune”, promosso dall’Associazione per l’invecchiamento attivo e finanziato dalla Fondazione con il Sud. Coinvolti cento volontari, dodici Comuni e tredici circoli associativi.

 

Recuperare il giardino della villa comunale, ripulire dalle erbacce una fontana del Quattrocento, rendere nuovamente percorribile l’antica strada longobarda di San Michele che conduce ad una antica chiesetta. In Basilicata anziani e giovani saranno fianco a fianco per rendere  fruibili beni comuni di valore storico e artistico, ma soprattutto luoghi che hanno un grande valore per l’identità e il vissuto delle popolazioni di piccole comunità.
Entra nel vivo il progetto “Auser in Comune” promosso da Auser Comunità Solidale di Potenza nel ruolo di capofila e  finanziato dalla Fondazione con il Sud. Avrà la durata di 24 mesi e coinvolgerà tredici circoli associativi di 12 comuni: Potenza, Avigliano, Ruoti, Maschito, Grassano, Lagonegro, Lauria, Rivello, Castelluccio Inferiore, Corleto Perticara, Picerno e Tramutola. Per due anni un centinaio di volontari Auser già in pensione, supportati da un team di esperti e con il coinvolgimento della popolazione locale soprattutto dei più giovani, si metterà in gioco per far rivivere luoghi fisici, spazi carichi di storia, da conoscere e riscoprire. Una bella sfida ed un entusiasmo che ha contagiato tutti a partire dalle amministrazioni locali e dalla sovrintendenza archeologica belle arti e paesaggio della Basilicata.

Un primo incontro formativo dal titolo “Auser in Comune: la  cassetta degli attrezzi”, si terrà a Matera il prossimo 4 luglio, occasione durante la quale, fra l’altro,  si farà tesoro di altre esperienze simili realizzate dall’Auser in Puglia, Campania, Sardegna, Emilia Romagna.

Il giorno successivo, il 5 luglio, a Miglionico (MT) a partire dalle ore 9.30 si terrà un evento pubblico sul tema “I beni comuni e la società civile. La fruizione consapevole”. Coinvolgerà rappresentati de Comuni e di tutte le associazioni coinvolte nel progetto. Alle ore 11,30 è prevista una Tavola Rotonda dal titolo “L’impegno civico del volontariato organizzato in ambito culturale e ambientale” con la partecipazione di: Marcello Pittella presidente Giunta Regione Basilicata; Lidia Pantone capo delegazione FAI di Potenza; Paolo Simmarano portavoce Forum del Terzo Settore Basilicata; Claudio Meloni Funzione Pubblica Cgil; Rossella Tarantino Fondazione Basilicata Matera 2019; Lella Brambilla presidenza nazionale Auser. In attesa di conferma il delegato del MIBAC.  Modera Raffaele Paciello.

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum