#Infanzia e giovani #Povertà #Partner

Povertà educativa, 260 progetti ammessi al Bando Adolescenza

Sono 260 le proposte progettuali ammesse alla seconda fase del Bando Adolescenza (11-17 anni): 206 relative ai raggruppamenti regionali, 54 multiregionali.

Per contribuire alla realizzazione di una più elevata qualità dei progetti esecutivi, Con i Bambini in maniera sperimentale avvierà una fase di accompagnamento telefonico per l’assistenza alla progettazione.

Per quanto riguarda il Bando Nuove Generazioni rivolto al mondo del Terzo settore e della scuola, Con i Bambini parteciperà alle iniziative che verranno organizzate nei territori, per contribuire alla presentazione di progetti innovativi, di qualità e in grado di mettere in campo percorsi incisivi per i ragazzi di età compresa tra 5-14 anni che vivono in una condizione di disagio.

Il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.conibambini.org

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum