#Monitoraggio povertà #Normativa

Monitoraggio settimanale sul contrasto alla povertà

A cura del Forum Nazionale Terzo Settore – Ufficio Studi e Documentazione

23/10/2017

 

GOVERNO

Nella riunione del Consiglio dei Ministri del 16/10, il Governo ha varata la Legge di Bilancio, Nel comunicato stampa si legge:

“Un’attenzione particolare è riservata alle misure di lotta alla povertà, con il reddito di inclusione che viene potenziato di complessivi 300 milioni per il 2018, cifra che si aggiunge agli 1,7 miliardi già previsti a legislazione vigente.”

Abruzzo

Teramo, tirocini retribuiti per combattere la povertà: al via il progetto

19 ottobre 2017 – Teramo, tirocini retribuiti per combattere la povertà: al via il progetto…Percorsi di orientamento e tirocini retribuiti per 65 utenti in stato di povertà ed…risorse stanziate dalla Regione Abruzzo con l’Avviso pubblico “Abruzzo Include”.

Al via il progetto “Percorsi inclusivi” contro la povertà e l’esclusione sociale

18 ottobre 2017 – L’intervento, finanziato dalla Regione Abruzzo, è promosso…

Partono i tirocini formativi contro la povertà e…

18 ottobre 2017 – Percorsi di orientamento e tirocini retribuiti per 65 utenti in stato di povertà ed…risorse stanziate dalla Regione Abruzzo con l’Avviso pubblico “Abruzzo Include”.

Basilicata

Regione Basilicata: DGR 1011/2017, Disposizioni sul cumulo dei benefici

20 ottobre 2017 – Per evitare che su uno stesso nucleo familiare si concentrino diversi benefici economici per l’inclusione sociale e/o il contrasto alla povertà, mentre altri nuclei siano esclusi da ogni misura, la delibera stabilisce che i beneficiari del “Programma per un reddito minimo di inserimento” non possono essere destinatari di altri trattamenti simili.
Basilicata_DGR_1011_2017

Emilia Romagna

Combattere la povertà alimentare e lo spreco di cibo, la Regione impegnata…

18 ottobre 2017 – E’ stato siglato oggi a Bologna un protocollo da Regione, Anci Emilia-Romagna, i soggetti aderenti alla Rete Empori solidali e Associazione Csv Emilia Romagna Net in occasione di “#conNETTARE”, 2° Festival degli Empori solidali.

Povertà: a Parma 23 mila poveri assoluti, 4 mila assistiti dalla Caritas. Il rapporto 2016 ei dati sulla…

22 ottobre 2017 – I poveri in Emilia-Romagna, il consueto rapporto che la Caritas Emilia-Romagna dedica alla regione, fotografando la condizione economica dei…

La povertà della regione ricca (la nostra)

21 ottobre 2017 – In Emilia-Romagna, nel 2016, sono state quasi 16mila le persone povere che si sono rivolte alla Caritas per cercare aiuto…

Il report sulla povertà in Regione, alla Caritas di Piacenza 1323 richieste di aiuto

21 ottobre 2017 – Welfare. In Emilia-Romagna quasi 16 mila persone in condizioni di grave povertà bussano alle porte della Caritas. La vicepresidente Gualmini con…

La povertà che cambia

21 ottobre 2017 – La Caritas Emilia-Romagna l’ha analizzata nel settimo report statistico sulle povertà regionali. Intitolato Medaglie spezzate, come quelle in mano ai…

Povertà: Caritas Emilia Romagna, venerdì 20 si presenta il dossier “Medaglie spezzate”

19 ottobre 2017 – Matteo Maria Zuppi, la vicepresidente della Regione Emilia Romagna, Elisabetta Gualmini e l’economista Guido Caselli che – si legge in una nota…

La Regione promuove gli Empori solidali, contro la povertà e lo spreco di cibo: 16 già attivi, 6 di…

18 ottobre 2017 – Firmato un Protocollo con Anci, Rete Empori solidali e Associazione Csv Emilia-Romagna Net. Gualmini: “Risorsa importante e da sostenere”…

Contro spreco e povertà alimentare in Emilia-Romagna nascono altri…

17 ottobre 2017 – La Regione impegnata a valorizzare e a promuovere gli Empori solidali. In Emilia-Romagna 16 le realtà già attive, altre 6 apriranno a breve. Sottoscritto un…

Dossier sulla povertà – Emilia-Romagna Sociale

16 ottobre 2017 – Appuntamento venerdì 20 ottobre, nella sede Veritatis Splendor di Bologna (via Riva Reno, 57) per la presentazione del 7° dossier sulle povertà, relativo al…

Molise

Povertà e desertificazione, il triste volto dei Comuni della Diocesi di Trivento

22 ottobre 2017 – Povertà e desertificazione, il triste volto dei comuni della Diocesi di Trivento…Infatti, per le aree interne della regione – il rapporto della Caritas diocesana è…

Piemonte

Regione Piemonte e Banco Alimentare insieme per la prima raccolta alimentare aziendale

21 ottobre 2017 –  Regione Piemonte e Banco Alimentare insieme per la prima raccolta…Durante la raccolta del 26 ottobre i dipendenti regionali potranno donare: alimenti…che nel 2016 vede in Piemonte circa 294.500 persone in povertà assoluta”.

Confronto sul Patto di sviluppo di comunità solidali 

21 ottobre 2017  – Tra i temi sui quali si intende lavorare ci sono la lotta alla povertà, l’inclusione, il sostegno alle responsabilità familiari, la casa, il servizio civile, l’integrazione…

Comunicati della Giunta Regionale – Regione Piemonte e Banco Alimentare insieme 

Torino, 20 ottobre 2017 – Giovedì 26 ottobre in via Bertola 34 dalle 8 alle 17, 30 si terrà la prima colletta alimentare aziendale in Regione Piemonte, con  un mese di anticipo sulla raccolta nazionale che si svolgerà  il 25 novembre in tutti i supermercati d’Italia…

Veneto

Regione Veneto finanzia con 490 mila euro il Banco Alimentare e la rete degli Empori…

16 ottobre 2017 – Sono oltre 133 mila le persone in Veneto che ricevono regolarmente e in forma gratuita la spesa e altri aiuti grazie al recupero delle eccedenze alimentari…

Celebrazione della Giornata internazionale per l’eliminazione della povertà

17 ottobre 2017 – Registrazione video della manifestazione “Celebrazione della Giornata internazionale per l’eliminazione della povertà”, registrato a Roma martedì 17 ottobre 2017 alle ore 10:00.

L’evento è stato organizzato da Alleanza contro la Povertà in Italia e Camera dei Deputati e Movimento Internazionale ATD Quarto Mondo e Organizzazione delle Nazioni Unite.
Sono intervenuti: Piero Badaloni (giornalista), Pino Pisicchio (deputato, Misto), Roberto Rossini (presidente delle ACLI e portavoce dell’Alleanza Contro la Povertà in Italia), Marina Sereni (vice presidente della Camera dei Deputati, Partito Democratico), Federico Polidoro (primo ricercatore presso l’Istituto Nazionale di Statistica), Angelo Dossoni (membro del Movimento ATD Quarto Mondo), Claudio Calvaruso (presidente del Movimento ATD Quarto Mondo), Mario Marazziti (deputato, Democrazia Solidale – Centro Democratico), Luigi Bobba (sottosegretario di Stato al Ministero per il Lavoro e le Politiche Sociali, Partito Democratico), Assunta Ielapi (membro del Movimento ATD Quarto Mondo), Teresio Cagliero (membro del Movimento ATD Quarto Mondo).
Tra gli argomenti discussi: Crisi, Diritti Umani, Disoccupazione, Economia, Emarginazione, Famiglia, Francesco, Giovani, Istat, Istituzioni, Italia, Lavoro, Legge, Onu, Politica, Poverta’, Reddito, Societa’, Solidarieta’, Statistica, Sussidiarieta’, Volontariato, Welfare.
La registrazione video di questa manifestazione ha una durata di 2 ore e 21 minuti.
Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

Per il video clicca qui  https://www.radioradicale.it/scheda/522861

 

Istat

Indicatori territoriali per le politiche di sviluppo 

La Banca dati indicatori territoriali per le politiche di sviluppo contiene 316 indicatori (260 + 56 di genere) disponibili a livello regionale e sub regionale, per macroarea e per le aree obiettivo delle politiche di sviluppo. Le serie storiche, nella maggior parte dei casi, partono dal 1995 e arrivano fino all’ultimo anno disponibile.

La banca dati è uno dei prodotti previsti dal Disciplinare stipulato tra Istat e Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica (Dps), oggi riorganizzato nel Dipartimento per le politiche di coesione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e nell’Agenzia per la Coesione Territoriale, nell’ambito del progetto “Informazione statistica territoriale settoriale per le politiche strutturali 2010-2015” finanziato con il PON Governance e Assistenza tecnica FESR 2007-2013.

È possibile consultare gli indicatori, nonché i relativi dati di base utilizzati per costruirli, per aree tematiche e per gli ambiti di riferimento della programmazione delle politiche di sviluppo, ovvero gli 11 Obiettivi tematici dell’Accordo di partenariato 2014-2020, le 10 priorità del Quadro strategico nazionale (Qsn) 2007-2013 e i 6 assi del Quadro comunitario di sostegno (Qcs) 2000-2006. Nei casi in cui non siano disponibili tutti i dati di base necessari a costruire un indicatore a livello sub regionale, le tavole dati vengono comunque diffuse senza l’indicatore.

La banca dati è aggiornata mensilmente (indicativamente il 20 di ogni mese, fatta eccezione per il mese di agosto), segnalando attraverso il flag “new” dove sono presenti le nuove osservazioni.

Alcuni indicatori sono visualizzabili con grafici dinamici realizzati tramite Statistics eXplorer.

Nel corso del 2015 la banca dati è stata interessata da una profonda revisione sia nei contenuti che nella tecnologia. Tra le principali novità c’è stata l’introduzione degli Indicatori dell’Accordo di partenariato 2014-2020, suddivisi per Obiettivo tematico e per Risultato atteso, che sono stati sia raccolti in un unico file compresso con estensione .zip, in modo da renderne più agevole la ricerca, sia classificati all’interno delle altre chiavi di lettura della banca dati.

Con l’aggiornamento di novembre 2015, è stato introdotto il file “Tavole dismesse” che raccoglie gli indicatori e le tavole dati non più aggiornabili o divenute obsolete.

Indicatori per tema

Dati

regionali

Dati

provinciali

Dati

comunali

Altre entità territoriali
Tutti i temi zip zip zip
Risorse idriche xls xls
Rifiuti xls xls
Energia xls xls
Lavoro xls xls
Competitività xls
Demografia d’impresa xls xls
Mercato dei capitali e finanza d’impresa xls xls
Società dell’informazione xls xls
Legalità e sicurezza xls xls
Servizi di cura xls xls
Trasporti e mobilità xls xls xls xls
Qualità dell’aria xls xls xls
Ambiente, altro xls xls xls
Beni culturali xls xls
Istruzione e formazione xls
Dinamiche settoriali xls xls
Internazionalizzazione xls xls
Ricerca e innovazione xls xls
Esclusione sociale xls
Capitale sociale xls xls
Città xls xls xls
Turismo xls xls
Pubblica Amministrazione xls

Indicatori per Obiettivi Tematici dell’Accordo di Partenariato 2014-2020

Dati

regionali

Dati

provinciali

Dati

comunali

Altre entità territoriali
Tutti gli obiettivi tematici zip zip zip
OT1 Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione xls xls
OT2 Migliorare l’accesso alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, nonché l’impiego e la qualità delle medesime xls
OT3 Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese, il settore agricolo e il settore della pesca e dell’acquacoltura xls xls
OT4 Sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori xls xls xls
OT5 Promuovere l’adattamento al cambiamento climatico, la prevenzione e la gestione dei rischi xls xls xls
OT6 Tutelare l’ambiente e promuovere l’uso efficiente delle risorse xls xls xls
OT7 Promuovere sistemi di trasporto sostenibili ed eliminare le strozzature nelle principali infrastrutture di rete xls xls xls
OT8 Promuovere l’occupazione sostenibile e di qualità e sostenere la mobilità dei lavoratori xls xls
OT9 Promuovere l’inclusione sociale, combattere la povertà e ogni forma di discriminazione xls xls
OT10 Investire nell’istruzione, formazione e formazione professionale, per le competenze e l’apprendimento permanente xls
OT11 Rafforzare la capacità istituzionale delle Autorità pubbliche e delle parti interessate e un’amministrazione pubblica efficiente xls xls

 

Seguici su http://www.alleanzacontrolapoverta.it/ o su FACEBOOK

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum