#Economia sociale #Riforma Terzo Settore #Servizio civile #Notizie

Riforma Terzo settore, al via il corso di formazione in e-learning

“La Grande Riforma dalla A alla Z”: questo il titolo del corso di formazione telematico che sarà disponibile online da lunedì 6 novembre, promosso dal magazine Vita in collaborazione con l’Università telematica Uninettuno.

Quattro i moduli che compongono il corso: Codice del Terzo settore, impresa sociale, nuova normativa sulle donazioni e servizio civile universale. Per ciascuno di questi sono previsti speech di esperti del settore della durata di 20/30 minuti. Per il modulo “Codice del Terzo settore” l’avvocato Gabriele Sepio (Coordinatore del tavolo tecnico-fiscale per la Riforma) e Alessandro Mazzullo (Docente alla Scuola Superiore di Economia e Finanza); per l’impresa sociale il professor Antonio Fici (Università del Molise) e la portavoce del Forum Nazionale Terzo Settore  Claudia Fiaschi; per la parte sulle donazioni il fiscalista Antonio Cuonzo e la fundraiser Elena Zanella; per il nuovo servizio civile universale il giornalista di Vita Stefano Arduini e il presidente della Consulta nazionale Giovanni Bastianini.

Ciascun modulo, inoltre, è introdotto dalla presentazione del sottosegretario al Lavoro e Politiche sociali, Luigi Bobba, e dal direttore di Vita Riccardo Bonacina.

Il corso, disponibile a pagamento via web, è rivolto principalmente a imprenditori sociali, studi commercialisti, studi consulenti del lavoro, consulenti del Terzo settore, associazioni sportive, associazioni culturali, fondazioni, centri di formazione professionale privati, Pubblica Amministrazione, scuole private non profit, studi notarili e studi di avvocati. “La Grande Riforma dalla A alla Z” fornirà ai partecipanti gli strumenti necessari per avvicinarsi a una riforma che riguarda oltre 300mila realtà e circa un milione di lavoratori.

Qui il programma del corso: 22-23 ADV CorsoBIS

Per informazioni scrivere a formazione@vita.it o visitare il sito: https://www.mag-media.it/it/default.aspx

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum