#Diritti #Volontariato #Territorio

Casa delle Donne a rischio sfratto, solidarietà del Forum Lazio

Il Forum Terzo Settore del Lazio esprime solidarietà alla Casa Internazionale delle Donne, la struttura che a Roma è da oltre trent’anni un punto di riferimento in città per le donne – ma non solo – che si trovano in condizioni di difficoltà e ora rischia di chiudere a causa dei debiti accumulati nel tempo con il Campidoglio.

“Il direttivo del Forum Terzo Settore Lazio sostiene pienamente l’importantissima realtà della Casa Internazionale delle Donne di Roma”, ha dichiarato la portavoce Francesca Danese. “La Casa è veramente – come affermato dalle sue dirigenti – un patrimonio della nostra Capitale ed aggiungiamo noi, costituisce e rappresenta e racchiude non solo l’impegno e le molteplici attività di oggi, ma anche la memoria e la documentazione delle battaglie e delle lotte democratiche condotte in tanti anni dalle donne sia di Roma, sia di tutto il Paese e andando al d là dei nostri confini.

Per questo auspichiamo, come Forum Terzo Settore del Lazio e anche come mio personale sentimento, che si pervenga rapidamente ad una composizione della incresciosa vicenda ed al pieno riconoscimento di una realtà propulsiva e collettrice di tante esperienze del volontariato, dell’affermazione della specificità del femminile, di aiuto, sostegno e di conoscenza”.

“Aggiungiamo che sarebbe da considerare anche altro, e oltre il vincolismo cieco dei numeri e dei bilanci: ma viene valutata e contabilizzata l’attività e impegno sociale e disinteressato verso e per tutte le donne e le ragazze che dalla Casa delle Donne sono state aiutate e salvate letteralmente in tutti questi anni?

In tempi del riconoscimento di nuove e vecchie esigenze, con nuovi indicatori socio-economici, dell’introduzione dell’indice di benessere equo e sostenibile (Bes) e dei bilanci sociali, non dovrebbero intersecarsi i due piani: numeri e qualità della vita, la ricerca del vivere dignitosamente e il benessere sociale?

Per la Casa Internazionale delle Donne – che ha fatto moltissimo e svolge una funzione fondamentale di raccordo personale e sociale e dove decine di migliaia di persone si sono ritrovate – si considera ciò?

La Casa è una risorsa per tutte le donne e gli uomini della città da non mettere in discussione”.

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum