#Economia sociale #Associati

Modifiche alla normativa anti-spreco: video del convegno ANCC-Coop

Per contrastare lo spreco dei prodotti alimentari e farmaceutici, il 14 settembre del 2016 è entrata in vigore la cosiddetta legge anti-sprechi o legge Gadda (166/2016), che ha dettato una disciplina unitaria sul recupero delle eccedenze, sulla donazione e distribuzione delle stesse a scopo di solidarietà e utilità sociale. Nell’ottica di promuovere ulteriormente queste iniziative, il legislatore è intervenuto nuovamente in materia apportando alcune modifiche con la Legge di Bilancio 2018. 

Come è cambiata quindi la disciplina? L’argomento è stato oggetto di approfondimento nella conferenza di ANCC-Coop che si è svolta il 18 maggio scorso, a Firenze. Tra i relatori, la deputata e promotrice della legge anti-sprechi Maria Chiara Gadda e il prof. Gabriele Sepio.

Di seguito il video dell’evento con tutti gli interventi.

Sul tema del recupero delle eccedenze alimentari, ANCC-Coop è attiva anche con Coopnospreco , il portale che propone esperienze, iniziative, buone pratiche di consumatori, associazioni del volontariato sociale, scuole e imprese nel campo della lotta agli sprechi.

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum