#Associati

#Contemporanea: Co-Progettare oggi, disegnare il domani – La summer School di Legacoopsociali

Co-progettare oggi per disegnare il domani. È la progettazione in partnership il tema di “Contemporanea”, la Summer School 2019 di Legacoopsociali. Si terrà a Firenze dal 25 al 27 giugno all’Educatorio del Fuligno in via Faenza 48.

La visione

La complessità dell’articolazione sociale ed economica e il rapido mutamento dei bisogni richiedono, oggi, risposte di sistema che non possono più essere il frutto della creazione individuale o dell’azione di un singolo soggetto.

Tale scenario assume caratteri ancora più evidenti nel momento in cui l’ambito di azione è quello della gestione di problemi sociali complessi dove la condivisione di conoscenze, competenze e risorse può essere una possibilità concreta per individuare soluzioni praticabili e sostenibili e innescare sinergie trasformative e produttive tra i diversi attori che operano nei territori.

Le relazioni e la progettazione in partnership sono fondamentali per favorire comportamenti cooperativi mutualmente vantaggiosi e per costruire alleanze che, seppur nate attorno ad una progettualità comune, superino il tempo di realizzazione del singolo intervento e siano orientate a ottenere risultati nel futuro creando una strategia condivisa per prendersi cura delle comunità.

“Connettere promozione umana e sviluppo economico nella pratica cooperativa – dichiara la presidente nazionale Eleonora Vanni – richiede investire in un processo creativo che ha senso solo se frutto di un processo partecipato e condiviso; per questo co-progettare e attivare partnership sono azioni irrinunciabili da realizzare attraverso conoscenza, competenza e strumentazione idonea”.

“Ascolto attivo e dialogo generativo alla base della reinterpretazione anche dell’identità valoriale e del ruolo della cooperazione sociale alla luce dei profondi cambiamenti che sta vivendo la società e l’imprenditoria sociale”, aggiunge Vanni.

I temi

“Contemporanea” è la prospettiva che partendo dalla lettura dei bisogni emergenti e delle risposte attuate oggi deve riuscire a immaginare le soluzioni di domani. “Contemporanea” è l’azione che soggetti diversi mettono in atto, insieme e nello stesso momento, per raggiungere un obiettivo comune che aspira a trasformare i territorio, le culture, le società.

L’obiettivo è quello di approfondire le tematiche di interesse legate alla progettazione in partnership (lettura del contesto, messa a fuoco di ambiti di intervento, identificazione della mappa degli interlocutori, confronto tra modelli di partnership, gestione delle relazioni ecc.) alternando momenti teorici, testimonianze, coinvolgimento attivo dei partecipanti e sperimentazione di strumenti operativi per elaborare progettualità innovative community-oriented e favorire la costruzione e l’operatività delle partnership fra attori che provengono da ambiti culturali differenti.

Il programma

Nel giorno di apertura previsto alle 14.30 con la presidente nazionale Eleonora Vanni sono previsti gli interventi di Riccardo Maiolini (John Cabot University), Giuseppe Lotti (Università di Firenze), Angela Silvia Pavesi (Politecnico di Milano). Per la chiusura di giovedì 27 giugno si alterneranno tra gli altri Alberto Alberani (vicepresidente Legacoopsociali), Luca Bernareggi (presidente Ancc-Coop), Luca Gori (Sant’Anna di Pisa), Paolo Venturi (Aiccon).

Per il programma completo con i panel e i laboratori cliccare su questo link

 


Ufficio stampa Legacoopsociali
Giuseppe Manzo
www.legacoopsociali.it
0684439348 – 349 45 31 262

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum