#Eventi

4° Giro dell’Italia che Dona – Conferenza stampa di presentazione

Giovedì 19 settembre ore 12,00
Sala dei Presidenti di Palazzo Giustiniani
Via della Dogana Vecchia 29
Roma

Il 4 ottobre di ogni anno in Italia si celebra il Giorno del Dono, istituito per legge nel 2015 e promosso dall’Istituto Italiano della Donazione – IID al fine di fornire visibilità al tema del Dono e della Donazione in tutte le sue forme. Scuole, Comuni, Associazioni, Imprese e cittadini insieme per costruire la mappa dell’Italia che dona, un Paese capace di reagire alle difficoltà mettendo al centro la bellezza del Dono: nasce così il 4° Giro dell’Italia che Dona, rassegna nazionale che raccoglie tutte le iniziative realizzate dal 20 settembre al 13 ottobre.

Apertura
Stefano Tabò, Presidente IID
Edoardo Patriarca, Past President IID
Maria Costanza Cipullo, Referente per la Prevenzione e l’Educazione al MIUR

Presentazione del 4° Giro dell’Italia che Dona
Cinzia Di Stasio,
Segretario Generale IID

Le imprese del Giorno del Dono 2019
Stefano La Montagna, Dir. Coord. Commerciale – Macro Area Territoriale Lazio Toscana Umbria UBI Banca
Armando Romaniello, Marketing, Industry Management & Product Certification Director Certiquality *
Enrico Calì, Public Affair Nexive

Modera
Annamaria Baccarelli
, Caporedattrice Rai Parlamento

*in attesa di conferma

Per registrarti CLICCA QUI
tel. 02.87390788 – comunicazione@istitutoitalianodonazione.itwww.istitutoitalianodonazione.it

Accredito per i giornalisti: via fax al numero 06.6706.2947 o via mail a accrediti.stampa@senato.it

L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta
è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato della Repubblica o ad organi del Senato medesimo.

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum