#Economia sociale #Partner

“Prosperità inclusiva. Aspirazioni e azioni per dar forma al futuro” Al via le Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile

Prosperità inclusiva ed Economia Civile

 È questa la proposta al centro della XIX edizione de Le Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile, il tradizionale appuntamento di AICCON che si svolge l’11 e 12 ottobre 2019.

Attesa per i nuovi dati ISTAT sulle Istituzioni Non Profit

“Prosperità inclusiva. Aspirazioni e azioni per dar forma al futuro” è il titolo della XIX edizione delle Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile.

Due giornate di dibattiti e conversazioni animate da 28 relatori e oltre 250 partecipanti da tutta Italia che, attraverso sessioni plenarie, talk e presentazioni di dati e ricerche, proporranno un serrato confronto tra accademici, personalità del Terzo settore, delle istituzioni, giornalisti e studenti con l’obiettivo di riflettere sui nuovi modi di condividere valore e ridisegnare le istituzioni.

Come sottolinea Stefano Zamagni, Presidente della Commissione Scientifica di AICCON: “Non è accettabile tendere alla prosperità senza chiedersi come la ricchezza prodotta viene distribuita. Al pari non è più accettabile la posizione di coloro che predicano l’inclusività senza preoccuparsi di come generare valore e ben-essere nella nostra società.”

L’Economia Civile ed i soggetti che per essa operano hanno davanti la sfida di immaginare un futuro che sottragga la nostra società ad una prospettiva puramente neo-consumistica dell’esistenza, favorendo lo sviluppo di relazioni ed economie inclusive (prosperità inclusiva).

Tale riflessione – evidenzia Paolo Venturi, direttore AICCON – risulterà tanto più utile se si avrà la capacità di includere chi già sta “praticando il futuro”. Sarebbe riduttivo proporre oggi scenari o paradigmi predefiniti, riteniamo invece sia più utile valorizzare tutte quelle risorse, pratiche e istituzioni che più di altre si stanno già dimostrando capaci di produrre bene comune.

IL PROGRAMMA – Scarica il programma in pdf

L’iniziativa prenderà il via venerdì 11 ottobre 2019 con la Sessione di Apertura dal titolo Prosperità Inclusiva: il ruolo dell’Economia Civile nella trasformazione dell’esistente, introduce e coordina Paolo Venturi, Direttore AICCON, interverranno: Stefano Zamagni, Università di Bologna; Elena Casolari, Cofondatrice e Presidente esecutivo Fondazione OPES-LCEF; Mauro Magatti, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano e Stefano Micelli, Università Ca’ Foscari, Venezia.

Tra le novità di questa edizione i due talk pomeridiani che saranno entrambi introdotti e coordinati da Elisabetta Soglio, Caporedattrice del Corriere della Sera Buone Notizie. Il primo talk Ri-disegnare le istituzioni, si aprirà con una presentazione di dati SWG a cura di Enzo Risso, Direttore SWG;su cui si confronteranno Mauro Lusetti, Presidente Alleanza delle Cooperative Italiane e Legacoop; Luca Jahier, Presidente Comitato economico e sociale europeo (CESE) e Chris Richmond, Fondatore Mygrants.

Il secondo talk dal titolo Riforma del Terzo settore: a che punto siamo? sarà un’occasione di analisi e dibattito sulla Riforma del Terzo settore, che ridisegna e rafforza modelli organizzativi differenti che perseguono l’obiettivo di produrre valore attraverso percorsi inclusivi in diversi ambiti di azione.
Introduce e coordina Elisabetta Soglio, Corriere Buone Notizie, con Claudia Fiaschi, Portavoce Forum Nazionale Terzo Settore e Alessandro Lombardi, Direzione Generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La prima giornata si concluderà con il GdB LAB World Making. Azioni e Aspirazioni per dar forma al futuro coordinato da Flaviano Zandonai, Open Innovation Manager Gruppo Cooperativo Cgm, vedrà la partecipazione di Annibale D’Elia, Direttore Innovazione Economica e Sostegno all’Impresa Comune di Milano; Elena Ostanel, Università IUAV, Venezia e Sara Roversi, Fondatrice Future Food Institute.

Il dibattito si concluderà sabato 12 ottobre 2019 con la Sessione di Chiusura Infrastrutture sociali e nuove piattaforme per l’innovazione che intende proporre una pluralità eterogenea di riflessioni e proposte orientate a rilanciare l’azione e partecipazione nel Terzo settore e nell’economia sociale. Coordinata da Stefano Zamagni, Università di Bologna, interverranno Leonardo Becchetti, Università di Roma Tor Vergata; Mario Calderini, Politecnico di Milano – Tiresia; Pier Luigi Sacco, IULM Milano, Special Adviser Commissario Europeo per l’Educazione e la Cultura; Marco De Ponte, Segretario Generale ActionAid; Sergio Gatti, Direttore Generale Federcasse e Brenno Begani, Presidente AGCI.

All’interno del programma delle Giornate di Bertinoro 2019 è previsto anche uno spazio dedicato ai giovani: il GdB OFF, ospiterà più di 60 studenti del Corso di Laurea in Management dell’Economia Sociale dell’Università di Bologna – Campus di Forlì che si cimenteranno con il Laboratorio “Terzo settore 2030: cosa, come e perché”.

Tutti i protagonisti, le informazioni utili ed il programma de Le Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile sono disponibili sul sito www.legiornatedibertinoro.it

Partner Ufficiali: Coopfond – Fondo mutualistico di Legacoop, Federcasse – Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Forum Nazionale del Terzo Settore.

Partner: TechSoup Italia, ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

Media Partner: Corriere Buone Notizie, Vita, Percorsi di Secondo Welfare, Valori, VolontariatOggi.info, Il Giornale della Protezione Civile.it.

www.legiornatedibertinoro.it

#gdb2019

 

AICCON – Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e delle Organizzazioni Non Profit è il Centro Studi promosso dall’Università di Bologna, dall’ Alleanza delle Cooperative Italiane e da numerose realtà, pubbliche e private, operanti nell’ambito dell’Economia Sociale, con sede presso la Scuola di Economia e Management di Forlì. AICCON è riuscita in questi anni a divenire un punto di riferimento scientifico grazie all’importanza delle iniziative realizzate ed alla continua attività di formazione e ricerca sui temi più rilevanti per il mondo della Cooperazione, del Non Profit e dell’Economia Civile, svolte in costante rapporto con la comunità accademica e le realtà del Terzo settore.

www.aiccon.it

Per informazioni:  t. 0543 62327| ecofo.aiccon@unibo.it

Ufficio Stampa:  Rossella De Nunzio | t. 0543 374694 | rossella.denunzio@unibo.it

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum