#Europa #Notizie

Rafforzare il Pilastro europeo dei Diritti Sociali per un’Europa più sociale

Ieri, martedì 25 febbraio, si è svolta l’audizione del commissario europeo per il lavoro e i diritti sociali, Nicolas Schmit, alle Commissioni riunite Lavoro e Politiche Ue di Camera e Senato

Nel pomeriggio il Commissario ha incontrato anche le Parti Sociali ed una delegazione del Forum Nazionale del Terzo Settore, e ha visitato diversi progetti finanziati dal Fondo sociale europeo.

Questo il suo intervento sull’ECONOMIA SOCIALE:

“So che l’economia sociale in Italia è molto importante: 386.000 organizzazione in questo settore, circa un milione e mezzo di occupati. Questo ci può aiutare a superare tanti problemi sociali ma può essere anche un settore dinamico che può creare molti posti di lavoro. Concludendo, tutte le azioni che ho esposto avranno bisogno di un vostro forte sostegno politico e intendo anche un forte sostegno politico dei parlamenti nazionali, dobbiamo lavorare gomito a gomito, mano nella mano con i parlamenti nazionali per cambiare e migliorare l’economia Europea ma anche per rafforzare la dimensione sociale in Europa. Abbiamo lanciato quindi qualche settimana fa un piano d’azione per il rafforzamento del Pilastro europeo dei Diritti Sociali nell’ambito di una transizione equa. Bisogna fare in modo che la transizione sia giusta, che vada a beneficio di tutti, che nessuno rimanga indietro, e questa tabella di marcia per una Europa sociale dovrebbe portarci a un piano d’azione che attuerà il Pilastro europeo dei Diritti Sociali. Così facendo noi perseguiamo uno dei fondamentali obiettivi del progetto europeo: prosperità per tutti, giustizia sociale, equità sociale e democrazia.”

Per il Forum del Terzo Settore hanno partecipato la Portavoce Claudia Fiaschi e Luca de Fraia, Coordinatore della Consulta Internazionale del Forum: “L’incontro è stata occasione per rappresentare al Commissario Schmit la realtà del Forum Terzo Settore e del Terzo Settore italiano nella sua specificità, che combina aspetti sociali, economici e di partecipazione e inclusione. Importante la segnalazione da parte del Commissario sull’avvio di un percorso verso il piano d’azione per il rafforzamento del Pilastro europeo Diritti Sociali che potrebbe avere un culmine nel prossimo anno. Siamo pronti a partecipare ed a portare il nostro contributo per costruire una Europa sociale”.

🔗 L’appuntamento è stato trasmesso in diretta webTV e si può rivedere qui: http://webtv.camera.it/evento/16003#

🔗 A quersto link invece il PDF dell’Audizione del Commissario europeo per il lavoro e i diritti sociali: http://documenti.camera.it/leg18/dossier/pdf/AU022.pdf

 

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum