#Coronavirus #Associati

La guida aggiornata di Cittadinanzattiva sul Coronavirus

A seguito delle recentissime decisioni del Governo sui comportamenti da adottare per il contrasto alla diffusione del Coronavirus in Italia, Cittadinanzattiva ha aggiornato la sua guida sul tema: alla pagina dedicata sul sito web tutti i riferimenti alla normativa vigente in materia, i comportamenti da adottare, gli approfondimenti e i riferimenti da contattare a livello locale per informazioni o emergenze.

Una guida per sapere come comportarti negli ambiti: salute, trasporti, fisco e tasse, canone Rai, servizi telefonici, scuola e tempo libero, rimborso viaggi e pacchetti turistici, giustizia, permessi di soggiorno e cittadinanza.


La pagina è sempre in aggiornamento, si consiglia di consultarla qui: https://www.cittadinanzattiva.it/approfondimenti/salute/13021-coronavirus-la-guida-di-cittadinanzattiva.html

Informazioni utili per i cittadini, fake news, provvedimenti regionali e nazionali, guide utili e video di esperti. Cittadinanzattiva lancia la sua pagina di approfondimento sul Coronavirus. Insieme alla FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina generale), abbiamo inoltre promosso una campagna di comunicazione «Insieme senza paura. Il coronavirus è un nemico debole se lo combattiamo uniti. Medici di famiglia e cittadini».

Con diversi decreti, approvati in pochi giorni dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (DPCM), si definiscono misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Il più recente è il DPCM dell’11 MarzoScarica il nostro documento con le principali misure inserite nei 3 decreti ( Qui il Decreto 8 marzo 2020 e qui il Decreto 9 marzo 2020).

Le prefetture coordinano e monitorano l’attuazione delle misure di contenimento. Leggi il regolamento degli spostamenti del Ministero degli Interni.

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) SU:

I NOSTRI CONSIGLI

 

OCCHIO ALLE TRUFFE E SPECULAZIONI

Occhio alle truffe
Attenzione a sedicenti operatori sanitari che si propongono
 per visite domiciliari al fine di effettuare un tampone preventivo per il coronavirus. I truffatori, spiegano i carabinieri, mostrano falsi tesserini di riconoscimento come funzionari della sanità, fingono di essere stati inviati a domicilio per prestare assistenza sanitaria per il controllo del Coronavirus. Quindi mostrano falsi tamponi ed entrano in casa delle vittime per poi impossessarsi di denaro o altri oggetti di valori.

E alle speculazioni …
Sulla scia della psicosi, bisogna anche fare i conti con altri aspetti come l’impennata dei prezzi di alcuni prodotti igienico-sanitari che stanno andando letteralmente a ruba nei negozi e sul web. Ad esempio, sono schizzati alle stelle i prezzi delle mascherine e dei gel igienizzanti. Una confezione di un noto prodotto igienizzante da 80 ml, che normalmente costa intorno ai 3 euro, viene oggi venduta sul web a 22,50 euro la confezione, con un ricarico sul prezzo al pubblico del +650%. Una confezione di tre mascherine, sempre sul web è venduta a 129,00.  E’ intervenuta anche l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che ha trasmesso una richiesta di informazioni alle principali piattaforme di vendita e di altri siti di vendita on line in riferimento alle modalità di commercializzazione di prodotti igienizzanti per le mani e di mascherine monouso di protezione delle vie respiratorie. Le imprese dovranno comunicare entro tre giorni quali misure hanno posto in essere per eliminare slogan pubblicitari che possano ingannare i consumatori sull’efficacia dei prodotti per evitare/curare le patologie da COVID 19 e quali misure abbiano adottato al fine di evitare ingiustificati e sproporzionati aumenti di prezzo.

Invitiamo i cittadini che dovessero imbattersi in speculazioni analoghe a comunicarlo a Cittadinanzattiva, scrivendo alla mail coronavirus@cittadinanzattiva.it,  che provvederà a segnalarlo alle autorità competenti.

SEDI REGIONALI DI CITTADINANZATTIVA

Emilia Romagna: si può telefonare o inviare messaggi al 373.7565861, oppure scrivere a tutela.emilia-romagna@cittadinanzattiva.it

Lombardia: per il Tribunale per i diritti del malato contattare il numero 02.7389441, per l’area consumatori contattare il numero 02.36516647. Oppure scrivi all’indirizzo info@cittadinanzattivalombardia.com

Sardegna: per la provincia di Cagliari, contattare il 329.0211847, per le altre province il 370.1281722.  Oppure scrivere agli indirizzi email: cittadinanzattiva.ca@gmail.com e tutela.sardegna@cittadinanzattiva.it 

Umbriacittattiv.umbria@libero.it,  cellulare 370.3374248 (attivo dal lunedì al sabato, orario 9:00-12:30)

Per le altre Regioni puoi contattare i nostri centri di tutelaviste le restrizioni previste a livello nazionale, alcune sedi potrebbero subire variazioni negli orari di apertura o essere chiuse. 

Resta attiva sempre la casella di posta elettronica coronavirus@cittadinanzattiva.it, alla quale è possibile inviare richieste di informazioni e segnalazioni da tutto il territorio nazionale.

NUMERI VERDI E ORDINANZE REGIONALI

Le Regioni hanno attivato numeri dedicati e numeri verdi regionali per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo coronavirus in Italia. CLICCA QUI per i numeri verdi e le ordinanze regionali.

 

 

 

 

GUIDE UTILI\INFO UTILI:

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum