#Europa #Eventi

Co-progettazione del Piano d’azione europeo per l’Economia sociale: una leva per la ripresa economica e sociale dell’Europa

In questi mesi ultimi mesi il  terzo settore e il mondo dell’economia sociale hanno dato un importante contributo per la gestione dell’emergenza sanitaria, sociale ed economica. 

Il 2 giugno 2020 il SEE – Social Economy Europe con l’’Intergruppo per l’economia sociale, la cui  attività  è ripresa a novembre 2019, organizzano il Webinar online “Co-designing the European Action Plan for the Social Economy: a leverage for the economic and social recovery of Europe” che si terrà dalle ore 15 alle ore 18.30 attraverso la piattaforma Zoom.

Questo incontro sarà occasione per discutere di come gli attori dell’economia sociale possono contribuire per superare questa fase di crisi e ricostruire un’economia e una vita sociale più attenta alle persone e più sostenibile.

Tra i tanti importanti ospiti, il Commissario Nicolas Schmit  che ha la competenza  per il lavoro, i diritti sociali e per l’economia sociale, Francesca Puglisi (Sottosegretaria del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali), Claudia Fiaschi (Portavoce Forum del Terzo Settore), Gianluca Verasani (CECOP).

Qui l’agenda completa dell’incontro con il link per la registrazione
E’ previsto il servizio di traduzione in italiano.

Il seminario sarà anche occasione per portare nel contesto europeo la voce e il contributo del settore italiano e per impostare insieme un Action Plan che, partendo dall’Europa, costituisca un vero rilancio per sviluppare tutte le potenzialità di questo settore per ricostruire su basi nuove la nostra vita economica e sociale.


La Registrazione della conferenza “Co-Designing the European Action Plan for the Social Economy – SEIG Webinar (2 June 2020)” è disponibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=ejfjJzjUaKA&feature=youtu.be

L’intervento della Portavoce Claudia Fiaschi è a partire dalle 2h.02.36 fino a 2h.15.45)

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum