#Coronavirus #Volontariato #Territorio

Il Terzo settore siciliano offre supporto alla campagna vaccinale e chiede priorità per i volontari

Il Forum Terzo Settore della Sicilia e i Centri di Servizio per il volontariato hanno inviato all’assessore alla salute regionale una lettera per dare supporto della campagna vaccinale e chiedere priorità per i vaccini ai volontari.

 

Palermo, 22 febbraio 2021

^ All’Assessore regionale alla Salute, Avv. Ruggero Razza
^ p.c. alla Dirigente generale, dr.ssa Maria Letizia Di Liberti

Gentile Assessore,
con l’avvio in Sicilia delle vaccinazioni anti Covid-19 per i cittadini con più di 80 anni, prima, e, successivamente, a tutte le fasce di popolazione, il mondo del volontariato e del Terzo settore, con la sua capillare rete di volontari, ritiene di mettersi a disposizione per fornire un supporto nella procedura di prenotazione online. 
I volontari sono, inoltre, a disposizione di tutti quegli anziani soli e in difficoltà che non riescono a fare la prenotazione in autonomia.
La rete solidale del volontariato è anche a disposizione – previa prenotazione e in stretta collaborazione con i centri vaccinali – ad accompagnare gli over 80 in auto presso le strutture preposte alla vaccinazione anti Covid-19. Tali attività, che già in parte stiamo svolgendo, presuppongono che i volontari impegnati siano messi nelle condizioni di poterle svolgere in sicurezza sia per loro, sia per gli utenti. Pertanto, vorremmo chiederLe di valutare il loro inserimento fra le persone da vaccinare prioritariamente per il supporto che danno alle categorie più fragili della popolazione.

Sicuri del positivo riscontro alla presente, Le proponiamo di incontrarci per programmare, se condivise, le attività del volontariato a supporto della campagna vaccinale.

Salvatore Raffa, presidente CSV Etneo
Santi Mondello, presidente CeSV Messina
Giuditta Petrillo, presidente CeSVoP
Giuseppe Di Natale, portavoce Forum Terzo settore Sicilia

Qui la Lettera per vaccinazione volontari siciliani

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum