#Formazione #Notizie

Terzo Settore, innovazione sociale e governance dei sistemi locali di welfare”. Il master della Sapienza

Il Forum Nazionale del Terzo Settore è main partner del Master di II livello “Terzo Settore, innovazione sociale e governance dei sistemi locali di welfare” organizzato dal Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche della Sapienza, Università di Roma. 

Il master, coordinato dal prof. Andrea Ciarini, partirà a marzo 2022 e rappresenta un percorso di studi innovativo e approfondito, realizzato grazie alla competenza dei componenti dell’advisory board di cui fanno parte, tra gli altri, Luca Gori, Flaviano Zandonai, Fabrizio Maddalena, Eleonora Vanni oltre a numerosi autorevoli rappresentanti del mondo del Terzo Settore e dell’Università.

Le iscrizioni si chiuderanno il prossimo 17 gennaio.

OBIETTIVI FORMATIVI
Attraverso un programma multidisciplinare che integra le competenze sociologiche con quelle giuridiche, organizzative e manageriali, statistico-economiche, il Master punta a formare figure manageriali per le pubbliche amministrazioni, le imprese profit non profit e le organizzazioni di rappresentanza che operano nella progettazione, erogazione e valutazione dei servizi di welfare territoriali.

Per maggiori informazioni si veda: https://www.uniroma1.it/it/offerta-formativa/master/2022/terzo-settore-i…

DESTINATARI
Il Master è rivolto a professionisti impegnati nel terzo settore, nelle amministrazioni pubbliche e nelle organizzazioni di rappresentanza e laureati ad alto potenziale. Per l’iscrizione è necessario essere in possesso di una laurea specialistica o magistrale (senza alcun vincolo di classe di laurea e Facoltà di provenienza). Il numero massimo di partecipanti è di 30.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO
Il Master ha durata annuale. L’ attività formativa, corrispondente a 60 cfu complessivi, è pari a 1500 ore di studio, di cui:

  • 400 ore di didattica frontale e seminari interattivi con i docenti
  • 150 ore per la preparazione dell’elaborato finale

La didattica frontale si articola in 5 moduli focalizzati su:

  • Modulo I: Il sistema di welfare italiano: radici storiche e trasformazioni recenti
  • Modulo II: Terzo settore, impresa sociale e gestione dei servizi di welfare
  • Modulo III: Analisi degli indicatori, tecniche di rilevazione dei bisogni e politiche sociali territoriali
  • Modulo IV: Welfare pubblico e welfare privato. Finanza d’impatto, analisi e valutazione d’impatto sociale
  • Modulo V: Beni comuni, processi di rigenerazione urbana, innovazione sociale e nuova governance macro – economica europea

SCADENZE E COSTI
Iscrizioni: fino al 17 gennaio 2022
Colloquio di selezione: febbraio 2022
Didattica frontale: da inizio Marzo a Dicembre 2022
Costo annuo: 4.000 euro.

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum