#Comunicati stampa

Ucraina, Pallucchi: istituzioni ci diano strumenti adeguati per continuare accoglienza

Roma, 19 mag – “Il ringraziamento fatto dal premier Draghi durante la sua informativa in Parlamento agli enti di Terzo settore per il contributo all’accoglienza dei profughi ucraini ci onora molto. Le realtà della cooperazione sociale, dell’associazionismo, del volontariato e della solidarietà internazionale si sono attivate sin dall’inizio dello scoppio della guerra e in pochi giorni sono riuscite ad accogliere oltre 17.000 nuovi profughi, tra cui moltissimi bambini, anziani e persone con disabilità”. Così Vanessa Pallucchi, portavoce del Forum Nazionale Terzo Settore. 

“Il Terzo settore, d’altronde, da anni lavora sul fronte dell’accoglienza di profughi provenienti dai conflitti, compresi quelli oggi dimenticati. Ci aspettiamo quindi che le istituzioni forniscano al Terzo settore gli strumenti adeguati, ad oggi purtroppo mancanti, per permettergli di continuare a svolgere e rafforzare il ruolo fondamentale che gli viene riconosciuto, anche in questa nuova emergenza umanitaria” conclude. 

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum