ART. 30 D.L. 185/08 “ISTITUIRE UN TAVOLO TECNICO” cosi la Consulta APS

La Consulta delle Associazioni di Promozione Sociale presso il Forum del Terzo Settore guarda con preoccupazione le circolari 12/e e 13/e diffuse dall’Agenzia delle Entrate e anticipatorie dei contenuti dell’art 30 del DL 185/08 “Controlli sui circoli privati”.

Questo provvedimento, nel più generale contesto della lotta alla evasione fiscale, ha l’obiettivo di accertare che le agevolazioni previste per le APS dall’art.148 del TUIR non vadano a beneficio di realtà imprenditoriali mascherate.

“Un fine che non può che trovarci concordi – afferma il Coordinatore della Consulta Gian Paolo Gualaccini – essendo anche nostro interesse individuare ogni abuso; ma l’impressione – confermata dalle circolari suddette – è che il legislatore, guardando con pregiudizievole sospetto al mondo del non profit e alle Associazioni di Promozione Sociale in particolare, voglia solo gravarle di pesanti adempimenti burocratici e controlli ispettivi a tappeto”. “Come abbiamo già dichiarato più volte, non temiamo i controlli, ma pretendiamo che partano da una reale conoscenza del nostro mondo”.

“Per tale motivo – conclude Gualaccini – riteniamo necessario che in tempi brevissimi venga istituito un tavolo tecnico di confronto tra il Ministero dell’Economia, il Ministero della Solidarietà Sociale (cui la legge 383/00 da competenza sulle APS) l’Agenzia per le Onlus e il Forum del Terzo Settore per lavorare insieme sui parametri e le misure da porre in atto per rendere efficace e non inutilmente vessatoria tale norma”.

Alla Consulta delle Associazioni di Promozione Sociale (APS) presso il Forum del Terzo Settore aderiscono le principali reti e associazioni di promozione sociale italiane.

Roma, 20 aprile 2009
Comunicato stampa 11/09
Paola Scarsi
ufficio stampa e comunicazione