Accordo per l’apprendimento permanente

In sede di Conferenza Unificata Stato Regioni è stato sancito, il 10 luglio 2014, l’accordo di approvazione delle “linee strategiche di intervento in ordine ai servizi per l’apprendimento permanente e all’organizzazione delle reti territoriali“, accordo sottoscritto da MIUR, Ministero del Lavoro, Regioni,
province autonome di Trento e Bolzano, Anci e Upi.
Le regioni sono impegnate a definire con successivi provvedimenti gli standard minimi relativi all’integrazione dei servizi di istruzione, formazione e lavoro e all’organizzazione delle reti territoriali, indicando anche le necessarie azioni di verifica e monitoraggio.

L’accordo consegue all’Intesa del 20.12.2012, concernente le politiche per l’apprendimento permanente e l’individuazione di criteri generali per la promozione delle reti territoriali. Alla definizione dei suoi contenuti si è giunti al termine di una lunga fase di elaborazione e concertazione che ha visto coinvolte le
parti sociali, tra cui il Forum Nazionale del Terzo Settore.

Allegati:

Stampa questo articolo