FTS Sicilia – Sul sostegno scolastico agli studenti con disabilità

Il Forum del Terzo Settore della Sicilia, pur comprendendo la legittima aspirazione di molti docenti siciliani ad avere la cattedra in prossimità della propria residenza, condivide la presa di posizione assunta dall’Anffas Regionale della Sicilia sull’accordo sottoscritto in sede di ufficio scolastico regionale sull’utilizzo in qualità di insegnanti di sostegno di docenti non in possesso della prescritta qualificazione.

Vengono in conflitto, a causa della inadeguatezza e incapacità del ministero dell’istruzione interesse legittimo e diritto.
Se è legittimo l’interesse dei docenti va difeso e tutelato il diritto degli studenti con disabilità ad essere guidati e sostenuti da insegnanti capaci, in possesso delle
conoscenze idonee ad aiutarli e sostenerli nel percorso di apprendimento.

Spesso, come in questo caso, la pezza è più grande del buco.

L’invito che rivolgiamo è che le associazioni dei disabili e dei loro familiari siano coinvolte ed ascoltate e possano esprimere la loro opinione su un tema, quello del sostegno scolastico che, se non opportunamente sostenuto, rischia di mettere in discussione le politiche di integrazione che, almeno a parole, tutti difendono.

Palermo 10 settembre 2016
Il Portavoce
Giuseppe Di Natale

Stampa questo articolo