CNESC – Conferenza Nazionale Enti Servizio Civile

Indirizzo e recapiti

Indirizzo:
c/o Caritas, Via Aurelia 796
00165 Roma (RM)

Email: presidente@cnesc.it
Telefono: 06/41734392
Fax: 06/41796224

Data di costituzione: 2 giugno 1988

 

Descrizione

Presidente: Licio Palazzini (Asc)
Vice presidente: Primo Di Blasio (FOCSIV)
Consiglio di presidenza: Paolo Bandiera (Aism), Diego Cipriani (Caritas Italiana), Sergio Giusti (Anpas), Nicola Lapenta (APG Papa Giovanni XXIII), Rossano Salvatore (Cesc Project), Giovanni D’Andrea (SCS/CNOS), Alberto Scarpitti (Acli), Bernardina Tavella (Unpli).
Tesoriere: Sabrina Mancini (Legacoop)

Numero associati: 23
Numero sedi: 20

Pubblicazioni periodiche nazionali: Rapporto annuale sul servizio civile

Chi siamo

La Conferenza Nazionale Enti per il Servizio Civile (CNESC) è un’associazione di 23 enti di servizio civile a dimensione nazionale. Attualmente ne fanno parte: Acli, Aism, Anpas, Arci Servizio Civile, Anspi, Avis Nazionale, Caritas Italiana, Cesc Project, Cnca, Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia, Cong.P.S.D.P. Ist. don Calabria, Don Orione, Diaconia Valdese, Federsolidarietà / CCI , Focsiv, INAC, Legacoop, Scs/Cnos, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Unicef, UILDM, Unitalsi, UNPLI. Sono inoltre Osservatori Telefono Azzurro e Movimento Nonviolento.

La Cnesc è stata fondata il 2 giugno 1988 ed ha i seguenti scopi :

  • operare quale centro di promozione culturale dell’Obiezione di Coscienza all’uso delle armi, del Servizio Civile Nazionale, della dimensione internazionale della pace con particolare attenzione alle forme di intervento non armato e nonviolento di risoluzione dei conflitti nonché la cooperazione internazionale allo sviluppo;
  • favorire l’azione legislativa volta allo sviluppo del Servizio Civile e promuovere iniziative per la sua  qualificazione;
  • promuovere forme di aggregazione regionali a partire dai soci della CNESC;
  • promuovere, qualificare e sviluppare la rappresentanza degli enti di servizio civile nel rapporto con l’amministrazione pubblica.