#Sport sociale #Associati

REBIBBIA ON THE WALL

L’intervento d’arte murale che si inaugura il 1 luglio e che è stato voluto, ideato e realizzato dai detenuti dell’associazione “La Rondine” costituitasi nel carcere romano. Un’opera astratta in 19 colori, 100 metri quadrati di superficie decorata per un’immagine che l’Uisp ha deciso di “adottare” e di stampare sul milione e duecentomila tessere associative della stagione sportiva 2010-2011. Anche il progetto “Rebibbia On the Wall”, realizzato con il contributo e la collaborazione organizzativa dell’Ufficio del Garante dei Diritti dei detenuti della Regione Lazio, della Casa circondariale di Rebibbia Nuovo Complesso e dell’Uisp Roma, rientra fra le attività culturali, sportive e ricreative che “La Rondine” promuove in favore della popolazione detenuta.
www.uisp.it

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum