#Comunicati stampa

FINANZIARIA 2007: CHE SIANO MANTENUTI GLI IMPEGNI E SIA REINTRODOTTO IL 5 PER MILLE

All’inizio della discussione parlamentare Maria Guidotti e Vilma Mazzocco, portavoce del Forum del Terzo Settore chiedono, anche a nome delle 110 organizzazioni nazionali aderenti, che nel testo definitivo della Finanziaria 2007 venga reintrodotto il 5 per mille.
La riconferma del “5 per mille”, inserito in via sperimentale nella precedente Finanziaria, dovrà necessariamente essere accompagnata – sottolineano Guidotti e Mazzoccoda una rivisitazione del regolamento attuativo, affinché possa diventare uno strumento davvero efficace ed efficiente nel sostegno alle iniziative del Terzo Settore, anche in considerazione del ruolo strategico che esso svolge nell’infrastrutturazione dei servizi di welfare a livello territoriale”.
La sua riconferma si incardinerebbe in quel percorso di attuazione dell’art. 118 della Costituzione che promuove il principio di sussidiarietà. Una sussidiarietà – ribadiscono Mazzocco e Guidottiche deve essere agita e fungere da idea guida degli orientamenti economici e della stagione riformista
Una svista” “Una dimenticanza cui porremo rimedio in fase di stesura definitiva” Così avevano reagito numerosi esponenti di Governo alle forti ed immediate proteste del mondo del terzo settore che segnalavano l’assenza del 5 x mille e ne chiedevano la reintroduzione.
E’ giunto il momento – concludono Mazzocco e Guidottidi mantenere quegli impegni

com stampa 19/2006
Roma 30 ottobre 2006

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum